Weekly outline

    • Qui, tutor e interessati possono trovare anche il numero di ore attribuibile per le attività svolte in ambito PCTO. Lor signori, considerino il tutto alla luce della flessibilità, personalizzazione e cambiamenti cui tali argomenti sono soggetti per intrinseca natura!
  • MODULISTICA 2022_23

    • Quando si programma uno stage presso un ente esterno, è necessario stipulare una CONVENZIONE tra la scuola e questo ente. 

      CHI LO FA? 

      Il tutor di classe (anche su suggerimento dello studente) prende contatto con l'ente esterno), si assicura che ci siano i requisiti per la firma della convenzione e procede alla compilazione di una bozza del modulo in tutte le sue parti: 

      - DATI DELLA STRUTTURA

      - DATI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE

      Requisiti: Può essere stipulata convenzione solo con un soggetto ospitante (anche Terzo  settore o Libero professionista) che abbia un datore di lavoro (che può essere anche datore di lavoro "pro tempore" solo  dello  studente che ospita) e che quindi, di conseguenza, faccia la valutazione dei rischi, abbia l'RSPP, abbia gli addetti alle emergenze, abbia fatto la formazione e dichiari tutto  questo nella convenzione. Quando il Legale Rappresentante dell'ente firma la convenzione, dichiara di avere tali caratteristiche (vedi Convenzione). 

      La convenzione va stipulata una sola volta (anche se riguarda più studenti) ed eventualmente rinnovata alla scadenza (quella di default nel modulo è TRIENNALE, ma può essere concordata, se l'ente ospitante ha esigenze diverse), anche se più studenti faranno lo stage con questo ente. 

      Si può usare il modello qui allegato, o anche un modello proposto dall'ente ospitante (purché le condizioni siano analoghe a quelle del modello della scuola!). 

      La convenzione poi va spedita alla Segreteria Didattica, all'attenzione di Marirosa, che si occuperà della firma. È necessario che il firmatario della convenzione sia il responsabile dell'ente (es. legale rappresentante). Non deve poi necessariamente coincidere con il tutor esterno. 

      Registrazione su SCUOLA E TERRITORIO: l'inserimento dei dati della convenzione a registro sarà cura del referente PCTO di istituto. 


  • RELAZIONE_ESAME DI STATO 2021-22

  • TUTORIAL PER COMPILARE LA RELAZIONE (A.S. 2018-19)

  • PCTO - PAROLE CHIAVE

  • MATERIALI UTILI

  • NORMATIVA DI RIFERIMENTO

    • Circolare 2197/2019 - PCTO ed Esami di Stato

    • Testo delle linee guida MIUR per il PCTO

    • Si allega copia della Gazzetta Ufficiale che pubblica la legge di bilancio 145/2018. 

      I PCTO sono istituiti all'articolo 784

    • Regolamento esplicitamente citato e ritenuto come valido nelle nuove Linee Guida del 4 settembre 2019

    • Si allega il testo della circolare Ministeriale relativa all'istituzione dei percorsi PCTO, con riferimento alla Legge di Bilancio 145/2018

    • Chiarimenti MIUR sull'attività sportiva a livello agonistico, in riferimento all'Alternanza Scuola Lavoro (art. 3)

    • Testo completo dei chiarimenti interpretativi forniti dal MIUR, Nota 3355 del 28 marzo 2017

    • Dal DM 32/2019

      Nell'ambito del colloquio, il candidato interno espone, mediante una breve relazione e/o un elaborato multimediale, le esperienze svolte nell'ambito dei percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento, previsti dal decreto legislativo 15 aprile 2005, n. 77, e così rinominati dall'articolo 1, comma 784, della legge 30 dicembre 2018, n. 145. Nella relazione e/o nell'elaborato, il candidato, oltre a illustrare natura e caratteristiche delle attività svolte e a correlarle alle competenze specifiche e trasversali acquisite, sviluppa una riflessione in un' ottica orientativa sulla significatività e sulla ricaduta di tali attività sulle opportunità di studio e/o di lavoro post-diploma.

      Dalle Linee guida del 4 settembre 2019 (art. 8)

      Al fine di agevolare il lavoro delle commissioni d’esame, il Consiglio di classe, nella redazione del documento finale (“documento del 15 maggio”) illustra e descrive le attività svolte nell’ambito dei PCTO, allegando eventuali atti e certificazioni relative a tali percorsi (cfr. art. 14 del DM 37/2019 e art. 6 OM 205/2019). Le commissioni, pertanto, terranno conto dei contenuti del documento finale, sia nella conduzione del colloquio, sia, per gli indirizzi dell’istruzione professionale, nella predisposizione della seconda parte della seconda prova scritta.

    • Da p. 13: 

      "Ferma restando la potestà organizzativa delle attività di PCTO in capo alle istituzioni scolastiche, secondo procedure e modalità che si ritengono oramai consolidate, si sottolinea la necessità che le istituzioni scolastiche procedano a verificare, attraverso l’interlocuzione con i soggetti partner in convenzione o convenzionandi, che presso le strutture ospitanti gli spazi adibiti alle attività degli studenti in PCTO siano conformi alle prescrizioni generali e specifiche degli organismi di settore e consentano altresì il rispetto di tutte le disposizioni sanitarie previste."

  • ARCHIVIO: modulistica e documenti 2018-19 e anni antecedenti

  • 5 March - 11 March